Flag Football: impresa sportiva allo stadio Vigorelli

10/06/2021
Il torno di flagfootball scuola media Fondazione sacro cuore

Sabato 5 giugno allo stadio Vigorelli di Milano, i ragazzi della Bottega dello Sportivo della scuola secondaria di I grado hanno partecipato alla prima edizione del torneo di flag-football della provincia di Milano e dintorni.

Cos'è il Flag Football?

Il flag-football è uno sport molto simile al football americano. Non sono però previsti placcaggi, e l’unica modalità per fermare l’avversario è strappargli una delle due flag che ha attaccate ai fianchi.

Alla Bottega dello Sportivo ho proposto nella parte finale dell’anno questo sport, trovando grande entusiasmo da parte dei ragazzi, che si sono subito appassionati alla proposta. Dopo tre mesi di allenamento abbiamo deciso, seppur con poca esperienza, di partecipare al torneo.

Il torneo allo Stadio Vigorelli

La Fondazione Sacro Cuore era l'unica scuola presente al torneo, a cui erano iscritte anche tre squadre dei campioni nazionali Seamen Milano, i Deimons Milano, e i Frogs di Legnano. I nostri ragazzi si sono divisi in tre squadre da sette giocatori ciascuna: Thunder, Stormy Clouds e Black Fog.

Dopo l'esecuzione del tampone antigenico come previsto dai protocolli della FIDAF, alle ore 9:30 è iniziata la manifestazione sportiva.

Il torneo era diviso in due gironi da quattro squadre, la classifica del girone determinava lo scontro per la posizione finale con la squadra di pari classifica del girone opposto. Le partite sono state molto combattute, i ragazzi non si sono risparmiati e dopo la mattinata in cui si è svolta la fase a gironi si è giunti alle partite finali.

Gli Stormy Clouds vanno in finale per il 5°-6° posto contro la terza squadra dei Seamen Milano vincendo 52 – 34. I Thunder si qualificano per la finale 3°-4° posto contro la seconda squadra dei Seamen Milano perdendo a pochi minuti dalla fine 6-12. I Black Fog con grande sorpresa si qualificano per la finale 1°-2° posto contro la squadra campione d’Italia dei Seamen. La partita è combattutissima e le squadre si rispondono punto su punto ma a 1 minuto dalla fine con i Black Fog in vantaggio di una meta, Giovanni Di Chio, MVP del torneo, riesce a intercettare sulla linea della propria meta la palla lanciata dal QB avversario riportandola in touch down. È l’apoteosi: tutti i ragazzi della Fondazione Sacro Cuore esultano, la partita si conclude qualche secondo dopo 34 – 22 per i Black Fog. Incredibile, impresa riuscita e vittoria inaspettata al torneo!

Al di là della vittoria, è stata una giornata sportiva molto bella all’insegna dello sport, del divertimento e del fair-play. Un ringraziamento a tutti i ragazzi della Bottega Sportiva che hanno giocato davvero al di sopra di ogni aspettativa, lottando con grinta e correttezza.

Arrivederci al prossimo anno.

Prof. Federico Sangermani

© Fondazione Sacro Cuore

Made by MEKKO.ch